CHIUDI

Email Newsletter

Come Funziona?

Se voi essere sempre aggiornato sulle nostre novità , inserisci la tua email e riceverai una newsletter periodida.

CHIUDI

Continua lo shopping
Vai al carrello
CHIUDI

Richiedi maggiori informazioni

Lascia un messaggio nell' apposita area di testo, il nostro Servizio Clienti ti risponderà nel più breve tempo possibile

Densimetro

Codice Articolo: 80005

 

captcha Digita il codice (*)


 

Densimetro

  • Descrizione
  • Altri prodotti simili

Descrizione
L’uso corretto del densimetro per vino e birra vi permetterà di seguire il processo di fermentazione. Poichè lo zucchero si trasforma in alcool il densimetro scende verso il fondo. Terminata la fermentazione il densimetro non scenderà più. Non si deve imbottigliare né vino né birra fino a che la lettura del peso specifico (SP.GR.) non è inferiore a 1.006 altrimenti la bottiglia potrà esplodere. Per aiutare i principianti, alcune strisce colorate segnano la scala. Ricordiamo ai principianti di investire in un buon libro che spieghi come fare il vino e la birra in casa, per essere preparati di fronte a qualsiasi problema.

Come calcolare il contenuto alcolico
Per calcolare il contenuto alcolico del vostro vino o birra si deve misurare il peso specifico del liquido prima che si inizia la fermentazione e rilevare semplicemente il risultato equivalente sulla potenziale scala alcolica (il densimetro avrà in corredo una tabella di riferimento), di seguito vedrete due esempi:

Esempio 1:
Peso specifico iniziale 1.090 = 11,8 (prima della fermentazione)
Peso specifico finale 1.010 = 1,3 (dopo la fermentazione)
Contenuto alcolico è = 10,5% Grado alcolico (11,8 – 1,3 = 10,5)

Esempio 2:
Peso specifico iniziale 1.090 = 11,8 (prima della fermentazione)
Peso specifico finale 0,995 = 0,7 (dopo la fermentazione)
Contenuto alcolico è = 12,5% Grado alcolico (11,8 + 0,7 = 12,5)

Come usare il densimetro:
versare in un contenitore cilindrico il liquido da misurare. Calare delicatamente il densimetro nel liquido fino a quando questi galleggi liberamente. Ruotare il densimetro per eliminare qualsiasi bolla d’aria formatasi ai lati, se non si fa questo il risultato può essere scorretto. Quando il densimetro non si muove più e non è a contatto con le pareti del contenitore o con il fondo, leggere il risultato indicato sul diagramma in corrispondenza del livello di affioramento. Il densimetro è calibrato per dare risultati corretti a 20°C.

densimetro

Codice Articolo: 80005

Vinometro

Vinometro Questo piccolo apparecchio serve per avere istantaneamente il grado alcolico dei vini, è basato sul principio della capillarità, si raccomanda per la sua precisione. Permette di evitare errori che possono derivare dalla difficoltà dell’affloramento in apparecchi consimili. Dimensioni: cm 13[...]

€ 5.00
DISPONIBILE

Rifrattometro

Descrizione Con il rifrattometro per viticoltura si potrà determinare il contenuto di zucchero nel mosto e di conseguenza il contenuto potenziale di alcol nel vino. L’indice di rifrazione di un liquido contenente zucchero o altri solidi solubili è proporzionale alla sua concentrazione. I rifrattometri[...]

€ 65.00
€ 45.00
DISPONIBILE

Mostimetro

CON IL MOSTIMETRO SI PUO’ DETERMINARE IL CONTENUTO DI ZUCCHERO NEL MOSTO E DI CONSEGUENZA IL CONTENUTO POTENZIALE DI ALCOL NEL VINO. Dimensioni: cm 15,5 x 1,5 Ø[...]

€ 5.00
DISPONIBILE

Alcolometro

Alcolometro senza termometro L’alcoolometro è uno strumento che serve a misurare la quantità percentuale di alcool in miscele acquose. La misurazione può essere fatta in un recipiente di grandezza adeguata, all’interno del quale l’alcoolometro fluttuerà liberamente senza toccare il bordo[...]

€ 5.00
DISPONIBILE

Olio Vasellina

Olio di vasellina farmaceutico in confezione da un litro. PURISSIMO INODORE INSAPORE[...]

€ 5.50
€ 3.99
DISPONIBILE

Modalità di Acquisto

Prezzo: € 5.50
In Pronta consegna

OPPURE

FAI UNA DOMANDA
TORNA SU